Salari in euro,

Versione stampabileVersione PDF
Salari in euro,
Qualcuno vuol pagare stipendi in euro anziché in franchi, e dal Governo cantonale è stato detto che la pratica è legittima? Non va bene, perché per automatismo si genera una discriminazione supplementare sui lavoratori residenti. E per questo occorre che la forza-lavoro operante dal Ticino sia tutelata: in questo senso l’odierna mozione del granconsigliere Lorenzo Quadri, ad avviso del quale chi è alla guida dell’Esecutivo cantonale dovrebbe farsi diligente per evitare nuove forme di “dumping” salariale. Gli strumenti: da una parte, la pubblicazione dell’elenco delle aziende che attuano questa prassi, dall’altra, un’informazione a Berna affinché siano posti in atto provvedimenti adeguati.
cesareragazzi

Claciopoli
 
nervoso e tifoso
 
grotto contrattempi
lugachange
promozione pubblicita

Ultime news

Accesso utente

salotto gabry