Airolo, “Tilo” investe due tecnici delle Ffs: una vittima, un ferito

Airolo, “Tilo” investe due tecnici delle Ffs: una vittima, un ferito
(ULTIMO AGGIORNAMENTO, ORE 17.27) Un dipendente delle Ffs ha perso la vita ed un altro versa in gravi condizioni sull'esito dell'incidente ferroviario occorso poco prima delle ore 9.00 di oggi in corrispondenza del portale sud della galleria ferroviaria che immette sulla linea “vecchia” del San Gottardo, territorio comunale di Airolo: qui i due uomini, che secondo una nota diramata dai vertici della Polcantonale stavano effettuando controlli lungo i binari, sono stati investiti e travolti da un “Tilo” in transito verso Erstfeld. Il primo, un 40enne cittadino svizzero con domicilio nel Bellinzonese, coniugato e padre di due figli, è deceduto sul colpo; l'altro, più giovane di un anno e parimenti cittadino svizzero ma con domicilio nel Locarnese, è stato stabilizzato da operatori della “Tre valli soccorso” ed elitrasferito d'urgenza in ospedale con l'assistenza di una squadra della “Rega”. Illesi il macchinista ed i cinque passeggeri che si trovavano a bordo del “Tilo”. Sul posto anche unità di Polcantonale, Poltrasporti, Pompieri delle Ffs. La tratta ferroviaria è rimasta chiusa per alcune ore ovvero durante le operazioni di soccorso, di sgombero e di rilevamento; copertura del servizio assicurata per tramite di bus tra Airolo ed Erstfeld.
pizza piazza locarno
lugachange
Claciopoli

Ultime news

promozione pubblicita

Accesso utente

nervoso e tifoso
 
salotto gabry