Attentato di Marrakesh: rientrate le due ticinesi ferite, ansia per la sorte dei loro compagni

Versione stampabileVersione PDF
Attentato di Marrakesh: rientrate le due ticinesi ferite, ansia per la sorte dei loro compagni
(ULTIMO AGGIORNAMENTO E RIEPILOGO, SABATO 30 APRILE ORE 8.55) Si teme il peggio per André Da Costa, portoghese anch’egli abitante a Cadenazzo, e per Corrado “Mondo” Mondada, residente a Sementina, soprattutto dopo che in serata fonti sanitarie locali hanno riferito che tra le vittime figurano per l’appunto un lusitano ed un elvetico. Fuori pericolo Cristina “Chichi” Caccia, di Cadenazzo, e Morena Pedruzzi, di Lavorgo, che hanno riportato fratture e gravi ustioni; le giovani sono state giunte a Zurigo nella tarda serata di ieri

(ULTIMO AGGIORNAMENTO E RIEPILOGO, SABATO 30 APRILE ORE 8.55) Sono ore di ansia, in Ticino, per la sorte di due giovani ticinesi che risultano ancora dispersi dopo l

cesareragazzi

Claciopoli
 
nervoso e tifoso
 
grotto contrattempi
lugachange
promozione pubblicita

Ultime news

Accesso utente

salotto gabry