Hockey Lna / Ambri, inatteso “black-out”: resa al FriborgoGottéron

Hockey Lna / Ambri, inatteso “black-out”: resa al FriborgoGottéron
Chiude il “week-end” a quota zero un AmbrìPiotta sempre sopra la linea nell'hockey di Lega nazionale A, certo, ma ora insidiato dal FriborgoGottéron passato oggi alla “Valascia” di Quinto con un 5-2 non immeritato ma che lascia amarezza nei tifosi e getta un'ombra improvvisa - tre punti, e meglio quattro, figuravano nella tabella di marcia - sul percorso dei biancoblù. Modalità un difensore più tre attaccanti (indisponibile Bryan Lerg, dentro Nick Plastino), Benjamin Conz di ritorno a difesa della gabbia; ospiti avanti con Andrew Miller (1.46), risposta di Samuel Guerra alla prima superiorità numerica utile (2.56), da Charles Bertrand (26.31) il “la” al nuovo allungo dei romandi cui tutto, ma proprio tutto va bene ad inizio di terzo periodo su uno speculare scollamento delle geometrie (46.14, Andrew Miller; 49.04, Matthias Rossi). Ultimo rientro grazie a Diego Kostner (52.27), situazione ancora fluida sino al richiamo di Benjamin Conz in panca per far posto al “rover” con quasi tre minuti ancora da spendersi; disco recuperato dai friborghesi, Killian Mottet ispiratore per Nathan Marchon, sigillo al 57.20 e nulla di più. Gli altri risultati: Zsc Lions-Davos 1-2 (oggi, al supplementare). La classifica: Zugo 67 punti; Berna 65; BielBienne 56; Scl Tigers, Losanna 54; Zsc Lions, ServetteGinevra 53; AmbrìPiotta 52; FriborgoGottéron 50; Lugano 46; Davos 27; RapperswilJona Lakers 17 (Losanna 35 partite disputate; ServetteGinevra 34; BielBienne, Zsc Lions, AmbrìPiotta, FriborgoGottéron, Lugano, Davos, RapperswilJona Lakers 33; Zugo, Berna, Scl Tigers 22).
pizza piazza locarno
lugachange
Claciopoli

Ultime news

promozione pubblicita

Accesso utente

nervoso e tifoso
 
salotto gabry