Cadavere sul greto della Morobbia, aperta un'inchiesta

Cadavere sul greto della Morobbia, aperta un'inchiesta
(ULTIMO AGGIORNAMENTO, ORE 19.05) Accertamenti in corso, con inchiesta coordinata dal procuratore pubblico Moreno Capella, sul cadavere trovato ieri mattina in territorio comunale di Bellinzona, quartiere Giubiasco, in prossimità del ponte sulla Cantonale a ridosso dell'“Hôtel Morobbia”. Il corpo senza vita dell'uomo è stato individuato sul greto della Morobbia. Stretto il riserbo sulla dinamica del ritrovamento, a quanto pare su indicazione di un passante che avrebbe scorto una massa scura durante il transito sul ponte stesso; l'uomo, per quanto risulta al “Giornale del Ticino”, aveva 48 anni ed era figura piuttosto nota nella zona avendo lavorato allo storico - ed ora chiuso - “Bar Asterix”. Non trova al momento conferma la voce secondo cui sulla testa dell'uomo sarebbe stato riscontrato un vasto ematoma.
pizza piazza locarno
lugachange
Claciopoli

Ultime news

promozione pubblicita

Accesso utente

nervoso e tifoso
 
salotto gabry