Anno del patrimonio culturale, Chiasso “chiude” in fotografia

Anno del patrimonio culturale, Chiasso “chiude” in fotografia
Sfuggito a molti, il senso del 2018 come “Anno europeo del patrimonio culturale”; a molti, ma non ai membri del “Fotocineclub Chiasso” che dopo lavoro durato parecchi mesi giungono in questi giorni a proporre una mostra ancorata per l'appunto a tale “Leitmotiv”, ovvero - come illustrato nella premessa all'esposizione - al “patrimonio identitario che accomuna tradizioni, cultura, storia, manufatti e persone del territorio ticinese”. Lo sviluppo del progetto: sotto gli occhi di tutti, da venerdì 23 novembre a venerdì 7 dicembre in corso San Gottardo (slargo ad incrocio con vicolo Dei Calvi) e da mercoledì 12 dicembre a domenica 6 gennaio in via Soldini, 26 tavole tematiche bifacciali “a tema”. Cerimonia di inaugurazione fissata per le ore 18.30 di venerdì 23 novembre, presenti Bruno Arrigoni (sindaco di Chiasso), Davide Dosi (titolare del Dicastero attività culturali), Antonella Stancheris (presidente del “Fotocineclub Chiasso”) e Nicoletta Ossanna Cavadini (responsabile del “Centro culturale Chiasso”). Vin brûlé e caldarroste offerte.
pizza piazza locarno
lugachange
Claciopoli

Ultime news

promozione pubblicita

Accesso utente

nervoso e tifoso
 
salotto gabry