“Ipotesi per un'utopia” sulla scena. Di uno stabilimento industriale

“Ipotesi per un'utopia” sulla scena. Di uno stabilimento industriale
Un luogo atipico - stiamo parlando di uno stabilimento industriale in ordinaria attività, ossia delle “Officine Ghidoni Sa” in Locarno frazione Riazzino zona Pizzante - come sede dello spettacolo “Ipotesi per un'utopia 2018-2019” che sarà portato in scena domani, venerdì 13 ottobre, in compartecipazione tra artisti dalla varia estrazione e dalle differenti espressioni: Nando Snozzi - che di “Ipotesi per un'utopia” è anche autore - per la pittura e per i testi, Patrizia Barbuiani come voce recitante, Zaira Fasani Snozzi come animatrice di scena, Gianni Hofmann per la pittura, Matteo Mengoni e Rocco Lombardi per la musica (pianoforte e batteria rispettivamente). Nei fatti, un'azione scenica a tratti interconnessa ed a tratti apparentemente slegata, con suoni e segni e parole che costituiscono - così Nando Snozzi - la continuazione del “Teatro dei sensi della commedia umana”, suo percorso artistico sviluppato in due tappe. Inizio ore 20.30, durata 55-60 minuti, posti limitati, prezzi popolari, prenotazione consigliata al numero telefonico 078.7118961. A seguire, rinfresco.
pizza piazza locarno
lugachange
Claciopoli

Ultime news

promozione pubblicita

Accesso utente

nervoso e tifoso
 
salotto gabry