Hockey Lnb / Rockets tambureggianti, arriva il primo successo

Hockey Lnb / Rockets tambureggianti, arriva il primo successo
46 tiri contro 41, a riprova di una certa qual facilità nell'andare a conclusione, hanno offerto stasera ai BiascaTicino Rockets l'opportunità per cogliere il primo successo nella stagione 2018-2019 dell'hockey di Lega nazionale B: 4-2 a Küsnacht (Canton Zurigo) sugli Gck Lions, prova di buon carattere da parte dei vallerani soprattutto nell'evitare di lasciarsi travolgere dopo aver subito il primo goal (0.51, Fabian Berni) ed anzi producendo mole di gioco e riuscendo a superare indenni quattro inferiorità numeriche prima del pareggio (32.10, Giona Bionda) e del sorpasso (37.41, Dominic Buchli); da Jason Fritsche, chiamato a dar prova della produttività mostrata - 33 punti in 48 incontri - nell'ultimo anno con gli Iuniores “élite” dell'AmbrìPiotta ma fermatosi a due goal e due assist in 31 partite del campionato scorso con i Rockets, il 3-1 al 42.56 (nell'occasione, primo punto per Pascal Taiana, filiera giovanile tra Ascona, AmbrìPiotta, Bellinzona ed infine Lugano, 50 punti in 48 partite nel 2017-2018). Reazione dei Gck Lions con “power-play” convertito da Ryan Hayes al 46.13, poi caterva di penalità tra i padroni di casa e superiorità finalmente utilizzata in modo proficuo da Clarence Kparghai (55.02) per il sigillo sul confronto. Gli altri risultati: Winterthur-Kloten 1-3 (ieri); Langenthal-Olten 1-3 (oggi); Kloten-Turgovia 5-2 (oggi); Ajoie-Visp 4-1 (oggi). La classifica: Ajoie, Kloten 6 punti; AccademiaZugo, Olten, Langenthal, Winterthur, BiascaTicino Rockets 3; Visp 2; LaChauxdeFonds 1; Gck Lions, Turgovia 0 (AccademiaZugo, LaChauxdeFonds una partita in meno).
pizza piazza locarno
lugachange
Claciopoli

Ultime news

promozione pubblicita

Accesso utente

nervoso e tifoso
 
salotto gabry