Calcio Dnb / Sette gialli ed un po' di fortuna: il Chiasso ingrana

Calcio Dnb / Sette gialli ed un po' di fortuna: il Chiasso ingrana
Modulo 4-4-2 finalmente stabile, qualche piccola dose di fortuna ed un atteggiamento da “Primum vivere deinde philosophari” - leggasi all'appendice: lasciar correre gli avversari spezzando loro il ritmo ossia mirando con protervia ai “tackle”; e pazienza se per caso si prende anche la palla - come strumenti corroboranti nel Chiasso capace stasera, di riffa o di raffa e considerandosi nel mazzo anche la media di un fallo commesso ogni 216 secondi più sette ammoniti, di rompere il ghiaccio nella cadetteria pedatoria 2018-2019 con un sobrio 2-1 sullo Sciaffusa al “Riva IV”. Al quarto appuntamento stagionale i primi punti per gli uomini di Alessandro Mangiarratti, cui è tuttavia servito il tocco magico di Zoran Josipovic all'83.o per deviare dai binari un confronto destinato al pareggio; in precedenza, difatti, vantaggio con Nicolae Milinceanu (25.o) ed immediata replica (27.o) degli ospiti con Miguel Castroman; in patta anche i legni (19.o, traversa colta da Zoran Josipovic; 59.o, idem sul fronte opposto su colpo di Karim Barry). Gli altri incontri: Wil-Aarau (domani); Winterthur-Kriens (domani); Losanna-RapperswilJona (domenica); Vaduz-Servette (domenica). La classifica: Losanna 7 punti; Winterthur, Servette, RapperswilJona, Sciaffusa, Wil 6; Kriens 4; Vaduz, Chiasso 3; Aarau 0 (Sciaffusa, Chiasso una partita in più).
pizza piazza locarno
lugachange
Claciopoli

Ultime news

promozione pubblicita

Accesso utente

nervoso e tifoso
 
salotto gabry