Mediazione e accordo, va a... bersaglio il poligono di Monteceneri

Mediazione e accordo, va a... bersaglio il poligono di Monteceneri
Ricorso ritirato dalle autorità comunali di Monteceneri contro il Piano di utilizzazione cantonale nel cui contesto era e dunque è prevista la realizzazione del Centro addestramento e del poligono di tiro. Tale l'esito tangibile della trattativa sviluppata nelle scorse settimane e concretizzatasi in un incontro tra Norman Gobbi, direttore del Dipartimento cantonale istituzioni, ed i rappresentanti del Municipio di Monteceneri, in testa la sindaca Anna Celio Cattaneo ed il municipale Marco Cattani: come indicano fonti di Palazzo delle Orsoline in Bellinzona, l'“impasse” è stata sbloccata grazie ad una serie di indicazioni e di informazioni aggiuntive oltre che dalla formulazione di passi concreti da intraprendersi in forma congiunta; in particolare, il Comune potrà partecipare in forma attiva al gruppo di accompagnamento cantonale i cui membri dovranno occuparsi della stesura del bando di concorso e della valutazione del progetto; le unità da progettarsi, inoltre, saranno a disposizione delle autorità di Monteceneri anche per scopi di interesse comunali, in linea con quanto avviene da tempo con il “Centro istruzione cantonale” della Protezione civile. Tempi di realizzazione entro il 2023.
pizza piazza locarno
lugachange
Claciopoli

Ultime news

promozione pubblicita

Accesso utente

nervoso e tifoso
 
salotto gabry