Muratori in nero o in assistenza, impresa edile nei guai

Muratori in nero o in assistenza, impresa edile nei guai
Dovranno spiegare parecchie cose i responsabili di un'impresa edile del Luganese i cui cantieri ad Agno, Collina d'Oro e Lugano sono stati visitati stamane, e con esiti poco commendevoli per i padroni di casa, da agenti della Polcantonale e da ispettori del lavoro. Sufficiente infatti il controllo su sette operai, tutti di origine balcanica, per far scoprire una serie di infrazioni non esclusa la Legge federale sugli stranieri: due gli effettivi in nero, e privi di qualsiasi permesso di lavoro, mentre altri due sono risultati al beneficio dell'assistenza pubblica. La posizione dei quattro uomini e del titolare dell'impresa è al vaglio delle autorità per quanto di competenza anche in sede penale.
pizza piazza locarno
lugachange
Claciopoli

Ultime news

promozione pubblicita

Accesso utente

nervoso e tifoso
 
salotto gabry