Hockey Lna / Lugano dallo sprint al “flop”, regalati tre punti allo Zugo

Versione stampabileVersione PDF
Hockey Lna / Lugano dallo sprint al “flop”, regalati tre punti allo Zugo
Martedì hockeystico in Lega nazionale A all'insegna della seconda sconfitta consecutiva per il Lugano, andato sul 2-0 (1.04, Luca Fazzini; 12.49, Gregory Hofmann, di rientro dagli States dopo il “camp” Nhl con i Carolina Hurricanes) ed infine battuto per 2-3 dallo Zugo nonostante la prevalenza nei tiri (34 contro 25) e tanto lavoro sul ghiaccio; due superiorità numeriche per l'aggancio sul 2-2 (15.39, Garrett Roe; 38.13, Carl Klinberg); sorpasso subito al 49.53 sulla prima rete stagionale di Fabian Schnyder, inutili gli ultimi 107 secondi con il sesto uomo di movimento ad avvenuto richiamo del portiere Elvis Merzlikins in panchina. Nell'altro incontro in programma, netta affermazione (6-1) degli Zsc Lions sul Losanna, con un goal ed un assist per il ticinese Inti Pestoni nelle file dei padroni di casa. La classifica: FriborgoGottéron 18 punti; Zugo 16; BielBienne 14; Berna, Davos, Zsc Lions 13; Lugano 11; Losanna 8; AmbrìPiotta, ServetteGinevra 7; Kloten, Scl Tigers 3 (Zsc Lions otto partite disputate; FriborgoGottéron, Zugo, BielBienne, Davos, Lugano, Losanna, AmbrìPiotta, ServetteGinevra, Kloten, Scl Tigers sette; Berna sei).
pizza piazza locarno
lugachange
Claciopoli

Ultime news

promozione pubblicita

Ultimi commenti

Accesso utente

nervoso e tifoso
 
salotto gabry