Calcio Dna / Lugano smarrito e confuso, disco rosso a Berna

Versione stampabileVersione PDF
Calcio Dna / Lugano smarrito e confuso, disco rosso a Berna
Perde l'occasione di affacciarsi nei quartieri alti del calcio di Dna il Lugano, sconfitto oggi senza remissione a Berna dallo Youngboys: 0-3 sul tabellone ed impatto oggettivamente nullo dei bianconeri, capaci tra l'altro di complicarsi la vita con l'espulsione di Carlos Antonio de Souza “Carlinhos” Júnior al 46.o ovvero in situazione di 0-1 (in goal Jean-Pierre Nsame al 43.o). Numeri tutti a dir peste e corna degli ospiti: cinque tiri contro 22, una sola conclusione contro nove nello specchio della porta avversaria, possesso-palla al 43 per cento, unica scusante gli infortunati e gli indisponibili; tra il 66.o ed il 70.o i sigilli per le firme di Roger Assalé ed ancora di Jean-Pierre Nsame. Gli altri risultati: Basilea-Losanna 1-2 (ieri); Zurigo-San Gallo 1-1 (ieri); Grasshoppers Zurigo-Sion 3-2 (oggi); Lucerna-Thun 2-2 (oggi, primo goal ospite da cooperazione ticinese sull'asse Matteo Tosetti suggeritore-Simone Rapp finalizzatore; sul conto di Simone Rapp anche un palo). La classifica: Youngboys 14 punti; Zurigo 13; Basilea 11; Lucerna 10; San Gallo 9; Lugano, Sion, Grasshoppers Zurigo 8; Thun 7; Losanna 5.
pizza piazza locarno
lugachange
Claciopoli

Ultime news

promozione pubblicita

Accesso utente

nervoso e tifoso
 
salotto gabry