Visti & rivisti / Boh, quei due telefilm ci stavano comodi comodi...

Versione stampabileVersione PDF
Visti & rivisti / Boh, quei due telefilm ci stavano comodi comodi...
Serata sciaguratissima per il responsabile della programmazione in casa Rsi, sponda secondo canale cioè La2: causa subentrata opportunità di mandare in diretta la finale del torneo Atp ad Indian Wells (California, Usa) in cui erano presenti sia lo svizzero Roger Federer sia lo svizzero Stan Wawrinka, modifica del palinsesto in corsa ed annuncio verbale categoria “State con noi, questione di pochi minuti”. Beh, ottimo: questo è dinamismo, questa è qualità dell'“infotainment”; e pazienza se salta la puntata della serie “Hawaii five-O”, peraltro appuntamento irrinunciabile per gli appassionati. Alle ore 21.05, però, niente collegamento; ah, giusto, si tratterà dello iato di qualche istante. Che si fa? Si rimedia con i tappabuchi, deve arrivare lo sport e puntiamo allora sui materiali delle memorie sportive, nel caso una serie di spezzoni dal calcio sin dei tempi di Johannes Jacobus Neeskens nella Nazionale olandese in poi. Passa un'edizione dei Mondiali, ne passa un'altra, le lancette dell'orologio corrono e di Indian Wells non spunta il sole. Alle ore 21.50, secondo programma il momento del cambio rullo nel senso che ad “Hawaii five-O” sarebbe dovuta seguire una puntata di “Blue bloods”, ancora la spatafiata di Mondiali in cui Italia vince Spagna stenta Germania perde Italia spera Croazia pareggia Francia fuori Portogallo demolito ai rigori. Ore 22.20, ed improvviso “crawl” (è il sottopancia in movimento) da cui risulta che la finale del torneo di tennis andrà in onda alle ore 22.30; per vedere Roger Federer alzare la prima pallina, tuttavia, occorrerà aspettare le ore 22.49. 14 minuti dopo la prevista conclusione di “Blue bloods”, dunque. Vedremo i dati di ascolto, per questa prima serata buttata nel cesso; vedremo...
pizza piazza locarno
lugachange
Claciopoli

Ultime news

promozione pubblicita

Ultimi commenti

Accesso utente

nervoso e tifoso
 
salotto gabry