Chiasso, grave clandestino folgorato sul tetto di un treno

Versione stampabileVersione PDF
Chiasso, grave clandestino folgorato sul tetto di un treno
Un giovane, probabili origini africane, versa in condizioni disperate dopo essere stato folgorato dalla scarica della linea di contatto mentre stava viaggiando sul tetto di un treno proveniente dall'Italia e da poco entrato su territorio ticinese. La tragedia, consumatasi intorno alle ore 17.10 nella zona di Chiasso, è in tutto simile a quella consumatasi 19 giorni or sono: in quell'occasione era morto un 20enne maliano, il cui corpo ormai senza vita era stato recuperato alla stazione di Balerna. Aperta l'inchiesta di prammatica al fine di stabilire identità della persona ferita, provenienza e luogo in cui si possa presumere abbia avuto luogo l'accesso al tetto del convoglio. Sul posto agenti di Polcantonale e Polcom Chiasso oltre ai Pompieri di Chiasso e di Mendrisio ed ai soccorritori del “Servizio ambulanza Mendrisiotto”. Serie le ripercussioni sulla circolazione dei treni.
pizza piazza locarno
lugachange
Claciopoli

Ultime news

promozione pubblicita

Accesso utente

nervoso e tifoso
 
salotto gabry