Lugano-Bellinzona (e ritorno), gravi disagi sulla linea ferroviaria

Versione stampabileVersione PDF
Lugano-Bellinzona (e ritorno), gravi disagi sulla linea ferroviaria
Tardo pomeriggio da tregenda per almeno 200 pendolari di rientro da Lugano in direzione nord: dapprima la soppressione di un regionale in partenza alle ore 17.30, poi il consistente ritardo di quello successivo hanno comportato disagi rilevanti per i viaggiatori (nella foto). Problemi anche nella direzione opposta: soppresso causa guasto del locomotore, e con annuncio oggettivamente tardivo, l’“EuroCity” numero 21 delle ore 17.48 a destinazione Milano-centrale, nell’ordine delle due ore l’attesa necessaria.
cesareragazzi

rosso lampone

Claciopoli
 
nervoso e tifoso
 
grotto contrattempi
lugachange
promozione pubblicita

Ultime news

Accesso utente

salotto gabry