Filo di nota / Colleghi, occhio a non farvi bruciare l

Versione stampabileVersione PDF
Filo di nota / Colleghi, occhio a non farvi bruciare l
“Se parla Almir Gegic, sono dolori”. Decisamente interessanti le parole di Vincenzo Micolucci (foto a sinistra), 29 anni, calciatore già professionista in Italia e reo confesso nella “Scommessopoli”, nell’odierno lancio della prossima puntata di “Presa diretta” su Raitrè. Decisamente interessanti, ancorché ad alto coefficiente di rischio: per quel che consta alla redazione del “Giornale del Ticino”, nuovi interventi della magistratura italiana potrebbero aver luogo già nel corso della corrente settimana. In altre parole: anche sulla scorta delle dichiarazioni dell’ex-centrocampista del Chiasso (foto a destra) c’è odore di nuove perquisizioni, di nuovi sequestri di materiale (anticipiamo? Le partite sotto inchiesta diventeranno poco meno di 800) e di nuovi arresti. Fossimo nei colleghi di Raitrè, terremmo “aperto” il montaggio della puntata sino all’ultimo minuto.
pizza piazza locarno
lugachange
Claciopoli

Ultime news

promozione pubblicita

Accesso utente

nervoso e tifoso
 
salotto gabry